image

Scopri il cuore di un seme antico

Originario dell’Asia centrale, il Grano Saraceno fu portato in Europa dalle stirpi nomadi e da subito rappresentò un’importante fonte di sostentamento per le popolazioni alpine grazie alla sua adattabilità all’altitudine e ai climi freschi. Presente in Valtellina fin dal XVI secolo, il Grano Saraceno veniva chiamato dal nostro popolo “furmentùn, formentone o fraina" quasi a voler sottolineare la diversità di questo grano. Il suo nome, infatti, è ingannevole perché non è un grano, ma da un punto di vista botanico è annoverato tra le poligonacee annuali. La sua adattabilità a questo territorio e la sua conseguente diffusione lo hanno reso un ingrediente fondamentale nell’alimentazione valtellinese, caratterizzando tantissimi piatti molti dei quali tuttora simbolo della nostra tradizione gastronomica.
Le sue proprietà nutrizionali, il suo gusto inconfondibile e il suo essere naturalmente privo di glutine lo rendono un alimento sano, buono e adatto a tutti.
Dediti alle nostre tradizioni produciamo farine e prodotti di Grano Saraceno da oltre tre generazioni.

  • image
Il Grano Saraceno è ottimo con il formaggio, il pesce o la carne;
squisito con le verdure, vi stupirà nel dolce.
E’ quell’ingrediente capace di dare un sapore unico a tanti piatti della nostra tradizione, ma anche a originali e gustose ricette.
Scopri il cuore di questo seme antico: cercalo sulle nostre confezioni, ti indicherà che quel prodotto contiene Grano Saraceno.
image
Sano
Sano

E’ altamente digeribile perché il suo seme è composto principalmente da Amido; inoltre è pieno di minerali quali Ferro, Fosforo, Potassio, Calcio, Magnesio, Stagno e Acido silicico.

Buono
Buono

E’ il Grano buono, perché fa bene alla salute e perché grazie al suo gusto inconfondibile rende unici sia i piatti della tradizione sia le ricette più originali.

Per tutti
Per tutti

E’ adatto davvero a tutti: per gli amanti delle zuppe e dei primi piatti, per chi ama la leggerezza di un’insalata condita e per chi non vuole rinunciare al dolce. Naturalmente Gluten Free può essere utilizzato anche da chi segue diete prive di glutine.

Piccolo,
ma con grandi
proprietà.
Piccolo
Valore nutritivo:
100 g.
di semi di Grano Saraceno
contengono
365 kcal, ovvero 1.496 kJ/6 BE.
è altamente digeribile

rendendolo un alimento particolarmente adatto alla dieta di persone con difficoltà digestive

Tripla lisina

La lisina è un aminoacido essenziale per lo sviluppo osseo e il grano saraceno ne contiene il triplo rispetto al frumento.

Più minerali

ferro, fosforo, potassio, calcio, magnesio, stagno e acido silicico sono tutti componenti del grano saraceno

Gluten free

naturalmente privo di glutine il Grano Saraceno è adatto anche a chi soffre di celiachia

Spiga Barrata
COR
NOP
BRC - British Retail Consortium
IFS - International Food Standard
Marchio Valtellina Qualità
Ministero Salute
Kosher
Vegan
Prodotti Biologici (Reg. CE 834/2007 e Reg. CE 889/2008)
AB Agricoltura biologica
IGP

**l'elenco dei prodotti concessionari del marchio può essere consultato su www.celiachia.it