Background Image

Farine

  • Image

Farina di Sorgo Integrale Bio
375 g

Cod. ST196

Farina di Sorgo integrale senza glutine ideale per realizzare prodotti da forno dolci e salati. Prodotto da agricoltura biologica.

375g
Fonte di Proteine
Fonte di Proteine
Senza Glutine
Senza Glutine

8000454400113

  • Marchi di certificazione
    COR
    NOP
    BRC - British Retail Consortium
    IFS - International Food Standard
    Marchio Valtellina Qualità
    Senza Glutine scritta
    Vegan
    Prodotti Biologici (Reg. CE 834/2007 e Reg. CE 889/2008)
  • Ingredienti

    Sorgo BIO

  • Informazioni Nutrizionali Valori Nutrizionali medi per 100 g:

    Grassi 3.00 g
    di cui saturi 0.00 g
    carboidrati 74.00 g
    di cui zuccheri 0.40 g
    fibre 9.00 g
    proteine 12.00 g
    sale 0.00 g
    Energia 389 kcal 1645 kJ

  • Ricetta di preparazione

    Le fave dei morti
    Le fave dei morti è un dolce tipico della Calabria, cucinato soprattutto per il 2 novembre, ma è comunque presente in svariate regioni d'Italia. Vi proponiamo una versione totalmente gluten free realizzata con la farina di Sorgo. 

    Ingredienti per 15 biscotti:
    100 g di farina di Sorgo integrale Molino Filippini Bio
    20 g di margarina*
    40 g di mandorle
    40 g di zucchero
    1 tuorlo d'uovo
    scorza di limone non trattato
    latte q.b. (per intolleranze al lattosio usare quello di riso o la grappa)
    un pizzico di lievito per dolci*
    *Verificare che margarina e lievito per dolci siano privi di glutine.

    Procedimento:
    Sbollentate velocemente le mandorle, privatele della buccia e tritatele con lo zucchero. Mescolate il composto con la farina di Sorgo integrale. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e per ultimo il lievito per dolci. Quando l'impasto sarà compatto (dovrà staccarsi completamente dalle mani), formate dei piccoli cilindri e adagiateli su una teglia ricoperta con carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti circa. Sfornate e una volta raffredati spolverate i biscotti con zucchero a velo. 

    Ricetta in collaborazione con Annadebora Morabito dell'Associazione Nazionale Cuoche a Domicilio.